Notizie

A marzo, Revolution! Lo show che celebra il mito dei Beatles a Padova

Ritorna sui palcoscenici dei più prestigiosi teatri italiani ed europei lo show che ha già ottenuto un successo strepitoso di critica e pubblico: “REVOLUTION The Beatles Musical”, la storia dei Beatles descritta ed impersonata da una delle Tribute Band più famose in Europa “The Beatbox”, uno spettacolo multimediale pieno di ricordi e canzoni intramontabili.

Il pubblico di Revolution rivive la straordinaria epopea dei Beatles, con un’immersione totale nei favolosi Sixties, in un emozionante susseguirsi di successi indimenticabili. Gli spettatori verranno coinvolti in un percorso di emozioni non solo musicali: lo spettacolo propone infatti rari documenti video in esclusiva che raccontano quel periodo storico con testimoni che hanno vissuto la magia di quegli anni in prima persona come Freda Kelly (storica segretaria dei Beatles), Pete Best (primo batterista dei Beatles), Renzo Arbore, Peppino Di Capri, Rolando Giambelli fondatore dei Beatlesiani e tanti altri, narrano le loro esperienze attraverso interviste ed aneddoti, il tutto diretto dall’abile mano del regista video Giorgio Verdelli.

A far rivivere sul palco tutta la magia e l’energia del periodo, una delle migliori Beatles band Internazionali “THE BEATBOX”. Nulla è lasciato al caso nello Show, a cominciare dagli abiti, uguali a quelli usati dai Fab Four nei diversi anni della loro storia, che vengono cambiati durante lo spettacolo aiutando lo spettatore a collocare le canzoni nei rispettivi anni della loro pubblicazione. Si comincia dai semplici abiti neri, poi le famose giacche usate nel mitico concerto americano nello Shea Stadium, per continuare con i divertenti e colorati Sgt. Pepper, fino ad arrivare al periodo della famosa copertina di Abbey Road dove i Beatles attraversavano quelle strisce pedonali, diventate dal quel momento storiche. Era il 26 settembre del 1969, quando nel Regno Unito uscì “Abbey Road”, l’ultimo album registrato in studio dai Fab Four. Un disco straordinario che grazie a tanti brani indimenticabili, ha segnato la storia della musica. Per omaggiare questo importante anniversario, nel secondo tempo dello spettacolo, è dedicato ampio spazio a questa pietra miliare della musica.

Pubblicata il 19 Dicembre 2018